mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.tel Numero Verde gratuito 800404000     WhatsApp   WhatsApp
tel Roma +390690289660   tel Milano +390245074837   tel Genova +390108935089   tel Palermo +390917481654

Russia: qualsiasi destinazione, qualsiasi itinerario

Russian Tour puo` organizzare qualsiasi tipologia di tour in Russia e nelle repubbliche ex sovietiche, fornendo preventivi individuali per qualsiasi itinerario e destinazione. Qui a seguire riportiamo qualcuno dei tour extra catalogo che possiamo organizzare per i nostri clienti:  Villaggio russo Mandrogi; Viaggio di nozze in Russia; Tour seconda guerra mondiale Leningrado - Mosca - Stalingrado; Caccia e pesca in Russia; Tour Crimea; Tour Kamchatka; Tour Altai; Scalata del Monte Elbrus. Se avete in programma un viaggio che non trovate tra quelli pubblicati sul nostro sito, per ottenere un preventivo su misura basta chiedere una quotazione all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Villaggio russo Mandrogi

Interessante visita di un villaggio tipico russo: Verchnie Mandrogi, unico per i suoi parametri geografici, storici e paesaggistici. É un grazioso paesino di 100 abitanti più 200 che vanno e vengono per lavorare, che si trova nella regione di Leningrado (San Pietroburgo) proprio al confine con la regione della Carelia, a metà tra i due laghi più grandi d'Europa (Ladoga e Onega). Il paese si affaccia sul fiume Svir' ed é caratterizzato dalle Isbe russe che sono delle tipiche case rurali realizzate con legname proveniente dalla Carelia. Questo villagio é caratterizzato dal folklore degli abitanti, dalla vendita di souvenir lavorati a mano, dal museo della vodka e da un piccolo zoo. Passeggiando nel villaggio potremo osservare il lavoro degli artigiani, che tutt’oggi si dedicano alle stesse attivitá e indossano gli stessi costumi tradizionali dei loro antenati. grazie alla posizione sulle sponde del fiume Svir', il paese, abitato da cacciatori e pescatori, ha sempre mantenuto nel corso dei secoli intensi rapporti commerciali con i paesi europei ed asiatici. L’abilitá nella lavorazione del legno dei suoi artigiani era conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, infatti il paese oggi si presenta come un vero e proprio museo dell'architettura in legno all'aperto.

Villaggio russo Mandrogi

E` possibile prenotare il soggiorno presso:

  • Izba (casa antica russa) monolocale, ideale pe rcoppie o famiglie con un bambino. Al piano terra c'e' il soggiorno con un bagno, al primo piano c'e' una camera da letto con letto queen size, un bagno con doccia. Tetto costruito in rame, vicino al centro e con una spelndida vista sulla foresta.
  • Izba bilocale, perfetta per famiglia con bambini, al piano terra c'e' il salotto con una stufa, la cucina e il bagno. Al piano superiore ci sono due camere da letto, una con matrimoniale e l'altra con due letti singoli, c'e' un salotto con un divano letto, un bagno con doccia. Casa splendidamente decorata, tutta in legno, dal famoso maestro di intaglio del legno I'lichem. In questa casa ha soggiornato il presidente Vladimir Putin.
  • Izba trilocale, ideale per la sistemazione di due o tre famiglie con bambini. Al piano terra c'e' un ampio soggiorno, la cucina e il bagno. Al piano superiore ci sono due camere da letto con letto king size, la terza camera ha due letti singoli e un bagno con doccia.
  • Traktir (hotel antico russo), e' uno dei primi edifici costruiti nel villaggio, ammobiliato con mobili antichi della tradizione popolare. Composto da 14 camere ben arredate, c'e' una grande sala accogliente dove si puo' gustare del buon te'.
  • Hotel, nel villaggio e' presente anche un secondo hotel, piu' grande, su due piani, con 33 camere. 5 camere hanno il letto king size, e 28 hanno letti singoli. Ogni camera ha il proprio bagno con doccia. Ogni camera ha uno stile differente.
Il preventivo viene fornito su richiesta ed include, oltre al prezzo del soggiorno, anche il treno diurno seconda classe San Pietroburgo-Mandrogi-San Pietroburgo ed i transfer stazione-villaggio-stazione. Per maggiori dettagli potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattarci telefonicamente al numero verde 800 404000

Viaggio di nozze in Russia

San Pietroburgo con la sua eleganza, i suoi colori ed i suoi splendori architettonici, puo` essere un ottima alternativa per il viaggio di nozze o per la celebrazione di anniversari di matrimonio, nozze d'argento o nozze d'oro nella splendida cornice della capitale degli Zar. Per chi preferisce, possiamo formulare un preventivo anche per Mosca, cosi come e` possibile scegliere qualsiasi altra destinazione in Russia o itinerari quali la leggendaria Transiberiana, la romantica crociera sul Volga, l'avventurosa Via della Seta. Per un preventivo personalizzato potete inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattarci telefonicamente al numero verde 800 404000

Viaggio di nozze in Russia

Tour Seconda Guerra Mondiale: Leningrado - Mosca - Stalingrado

La Russia, durante la seconda guerra mondiale rappresentò di gran lunga il più importante teatro della guerra tra le potenze alleate e la Germania nazista, e più in generale, lo scenario fondamentale che decise la seconda guerra mondiale. Le dimensioni dei combattimenti, l'entità delle perdite e la profondità delle distruzioni materiali ne fanno il più vasto teatro di guerra della storia. Noi della Russian tour, specialisti del turismo ed amanti di storia e cultura russa, vi proponiamo un viaggio di 11 giorni e 10 notti immersi negli anni di fuoco della seconda guerra mondiale che videro ridurre in macerie ed alla fame, sotto la pressione nazista e dei suoi alleati, le tre città di San Pietroburgo, Mosca e la ex Stalingrado, oggi chiamata Volgograd, dove visiterete il "Museo della Memoria", il museo "La Battaglia di Stalingrado", il museo etnografo "la casa del Cosacco” la collina Mamaev Kurgan (il sepolcro di Mamai), ed i villaggi Olhovka, Serafimovich e Rossoshki, che furono teatri di cruente battaglie. Durante la Seconda guerra mondiale, o Grande Guerra Patriottica, la città si Stalingrado assunse un'estrema importanza, e la battaglia ivi combattuta fu il punto di svolta cruciale della guerra contro la Germania nazista e i suoi alleati.

Tour Stalingrado (Volgograd)

Programma del Tour Seconda Guerra Mondiale

Cliccare sui giorni per leggere il programma del tour.

Primo giorno

leningrado

ITALIA- RUSSIA

Partenza da Milano Malpensa Per San Pietroburgo, Con volo di linea. Arrivo in citta', incontro con la guida locale parlante Italiano, Trasferimento in hotel, cena e Pernottamento.

Secondo giorno

estate500-419723f254

SAN PIETROBURGO

Prima Colazione in Hotel, City tour di San Pietroburgo della durata di 3 ore seguita dalla visita della fortezza di Pietro e Paolo. Pranzo al ristorante e nel pomeriggio visita guidata al museo Hermitage. In serata ritorno in albergo, cena e pernottamento. San Pietroburgo, situata sul Golfo di Finlandia, sul delta del fiume Neva, si estende tra piu’ di 42 isole in una labirintica rete di canali e corsi d‘acqua, tanto da essere chiamata anche la Venezia o la Amsterdam del Nord. “Piter” come la chiamano affettuosamente i suoi abitanti, con una popolazione di cira 5 milioni di abitanti ed e’ la metropoli più settentrionale del mondo. San Pietroburgo fu fondata nel 1703 da Pietro il Grande, che desiderava una nuova grandiosa capitale per il suo impero, “una finestra sull’Europa", in grado di competere con la sfarzositá e l’eleganza delle capitali europee del tempo. Il suo fascino, nella spettacolare cornice dei suoi monumenti e vedute, ci e’ giunto intatto ai nostri giorni facendone una delle citta’ piu belle al mondo. I numerosi turisti che vi giungono restano estasiati dai suoi pittoreschi scorci panoramici, dai suoi capolavori architettonici,e, durante il periodo delle “notti bianche” (metá maggio – metá luglio), si immergono in un sogno di luci e colori brillanti, un’atmosfera unica, piena di bellezza e di mistero.

Terzo giorno

defendersleningrad

SAN PIETROBURGO

Al mattino prima colazione in hotel visita al Museo della storia di Leningrado e al monumento dei difensori-eroi di Leningrado. Pranzo in ristorante pomeiriggio visita al Cimitero memoriale di Piskaryovskoye, seguita dalla visita al museo dell'assedio di Leningrado. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento. L'assedio di Leningrado, durante la seconda guerra mondiale, durò dal 8 settembre 1941 al 18 gennaio 1944. La liberazione della cittá viene celebrata ogni anno il 27 di Gennaio, giorno della resa ufficiale degli assedianti. San Pietroburgo é definita anche Città Eroina, titolo onorario conferito a dodici città ed una città-fortezza dell'Unione Sovietica per il loro eroismo durante la grande guerra patriottica del 1941-1945. Questa onorificenza simbolica per le città equivale all'onorificenza individuale di Eroe dell'Unione Sovietica e venne conferita alle cittá nelle quali avvennero i combattimenti piú duri e devastanti.

Quarto giorno

fuoco pietroburgo

SAN PIETROBURGO - MOSCA

Prima colazione in hotel, check out dalle camera e trasferimento in stazione accompagnati dalla guida parlante Italiano. Partenza per Mosca in treno ad alta velocita' Sapsan. Arrivo a Mosca, trasferimento in albergo con guida parlante italiano, cena e pernottamento.

Quinto giorno

mosca

MOSCA

Prima colazione in hotel, in mattinata City tour della citta con visita guidata alla Cattedrale di San Basilio, ai Giardini di Alessandro ed al monumento del Milite ignoto. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio visita del parco della Vittoria con il monte Poklonnaya, segue la visita del museo della guerra. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. Mosca, sulle sponde dell'omonimo fiume, la Moscova, ha una storia millenaria e ricca di fascino. Gia capitale del primo grande impero russo , conosciuta come la Terza Roma, e capitale dell'URSS, e` divenuta dopo il crollo dell'Unione Sovietica la capitale della attuale Federazione Russa. Al giorno d'oggi si pone come una delle piu` moderne capitali del business mondiale, motore trainante dell'economia del paese, nonche` suo fulcro politico ed amministrativo, spesso centro di grandi eventi internazionali della politica, dell'economia, della cultura e dello sport. Con i suoi 15 milioni di persone Mosca è la prima città d'Europa per numero di abitanti, ed e` la prima al mondo per traffico passeggeri in metropolitana, si pensi che ogni giorno sono in transito circa 8-9 milioni di persone.

Sesto giorno

stalin

MOSCA

Prima colazione in albergo, in mattinata visita all'interno del territoriio del Cremlino e delle Cattedrali. Pranzo in ristorante. nel pomeriggio escursioni ad alcuni monumenti dedicati alla seconda guerra mondiale e al bunker di Stalin. Cena in ristorante trasferimento in aeroporto con assistente, parlante Italiano, volo diretto per Volgograd. Trasferimento in albergo con assistente, sistemazione e pernottamento. Stalin fece costruire diversi bunker: Nel 1933 alla periferia di Mosca ne venne costruito uno al di sotto di uno stadio, raggiungibile dal Cremlino con la metropolitana, venne utilizzato durante l'avanzata nazista nel 1941. A Samara venne costruito un bunker che avrebbe ospitato il governo sovietico se Mosca fosse caduta nelle mani dei nazisti, ma non venne mai usato. Tra il 1951 ed il 1956 (quindi ben tre anni dopo la scomparsa del dittatore sovietico, avvenuta nel 1953) nel pieno centro di Mosca, a 60 metri di profondità, ne venne realizzato uno antiatomico con la capienza di 2.000 persone.

Settimo giorno

volgograd

VOLGOGRAD

Prima colazione in albergo. In mattinata city tour della citta' con visita al Museo della Memoria, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al museo La Battaglia di Stalingrado e alla collina Mamaev Kurgan (il sepolcro di Mamai); ritorno in hotel, cena e pernottamento. Sotto la dittatura di Stalin, la città venne fortemente industrializzata e si sviluppò come centro di industria pesante e polo dei trasporti, sia su ferrovia che su fiume. Durante la Seconda guerra mondiale, o Grande Guerra Patriottica, la città venne circondata dalle forze nazi-fasciste, in un sanguinoso assedio che duró dal 21 agosto 1942 al 2 febbraio 1943, durante il quale due milioni di soldati sia dell'Asse sia sovietici furono uccisi, feriti o catturati e circa 40.000 civili persero la vita.

Ottavo giorno

statuamadrerussia

VOLGOGRAD

Prima colazione in albergo. in mattinata escursione al villaggio Olxovka, con visita al memoriale "il campo del Soldato" e al monastero maschile della Santa Trinita', Pick-nic sulle rive del fiume Volga. Nel pomeriggio visita del Museo etnografico "la casa del Cosacco", in seguito escursione in barca sul fiume Volga. Ritorno in hotel cena e pernottamento. Il museo, che si trova lungo il fiume Volga, contiene numerosi cimeli della Seconda Guerra Mondiale, tra cui un meraviglioso dipinto del panorama del monumento Mamaev Kurgan visto dal campo di battaglia, secondo un motto nazionale il punto più alto di tutta la Russia. La costruzione, situtata sulla collina Mamaev, è un complesso monumentale dedicato agli eroi della battaglia di Stalingrado. l'elemento centrale di questo insieme è la statua della "Madre Patria Chiama" alta 52 metri, 8 metri più alta della statua della libertà.

Nono giorno

serafimovich

VOLGOGRAD

Prima colazione in albergo. Nella mattinata escursione al villaggio Serafimovich a 260 km da Volgograd, sulle rive del fiume Don, dove si svolse la grande battaglia di Serafimoch. Pranzo in ristorante locale, ritorno a Volgograd. Cena e pernottamento in albergo. Il fallimento del lungo e sanguinoso assedio di Stalingrado segnò la prima grande sconfitta politico-militare della Germania nazista e dei suoi alleati e satelliti e marcò il punto di svolta che avrebbe indirizzato in favore degli Alleati l'andamento della guerra.

Decimo giorno

volgogradfontana

VOLGOGRAD

Prima colazione in albergo ed escursione al villaggio Rossoshki, dove si trova il famoso memoriale in ricordo dei soldati caduti nella grande battaglia, nei pressi anche il cimitero dei soldati nazisti. Pranzo in un ristorante locale e ritorno a Volgograd, cena e pernottamento in hotel. La battaglia di Stalingrado rimane la più grande e decisiva sconfitta militare, politica e morale della Germania nella seconda guerra mondiale, nonché, in assoluto, una delle più grandi catastrofi della storia. La spinta al morale della coalizione anti-hitleriana data dalla sconfitta tedesca fu grande non solo in Unione Sovietica ma anche nei Paesi alleati. Il mito dell'invincibilità della Germania e di Hitler venne distrutto per sempre, mentre tra le potenze dell'Asse le ripercussioni politico-morali furono enormi sia a livello di opinione pubblica sia di quadri dirigenti.

Undicesimo giorno

battle memorial

VOLGOGRAD - ITALIA

Prima colazione in hotel, Check out dalle camere e trasferimento in aeroporto. Volo per Mosca nel primo mattino. Volo di rientro per l'Italia.


Preventivi e quotazione tour seconda guerra mondiale: su richiesta

Per informazioni piu` dettagliate contattateci all΄indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicandoci le date, il numero di partecipanti e la tipologia di Hotel.

Tour della Crimea

Geograficamente parlando la Crimea è quella penisola che si affaccia sul Mar Nero. Nei secoli si è distinta per il clima decisamente invitante e piacevole da sempre apprezzato dai turisti che ne affollano le coste. Non è da meno il riflesso storico di questa terra: dai siti archeologici alla famosissima guerra, dagli avamposti militari agli avvenimenti epici che ne hanno segnato il destino. Sebastopoli e Simferopoli sono le città principali della Crimea. Sebastopoli era la base principale della Flotta del Mar Nero sovietica, mentre successivamente il porto militare è stato diviso fra la Marina russa e la Marina ucraina, fino al marzo 2014 quando quest'ultima è stata trasferita nel porto di Odessa, a seguito del referendum sull'autodeterminazione della Crimea del 2014. La città turistica per eccellenza è Yalta, nota anche come la Perla della Crimea, e famosa per il castello Nido delle Rondini costruito su una scogliera a picco sul mare. Potrete visitare anche il Museo di Anton Cechov, il Palazzo Livadia Palace e il Palazzo Massandra, il Giardino Botanico di Nikita ed effettuare una degustazione di vini in Alupka. Sono previste anche escursioni a Bakhchisarai (Palazzo del Khan e Monastero dell'Assunta) e a Sudak (fortezza genovese + degustazione di vini spumanti). Per conoscere i nostri programmi o richiedere un preventivo personalizzato, inviateci una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tour Crimea

Tour Kamchatka

La Kamchatka è una delle regioni più spettacolari in Russia, una terra unica dove il fuoco incontra il ghiaccio. Occupa una superficie di 470.000 kmq ed è una delle cinque grandi aree geotermiche nel mondo. Con più di 200 vulcani, 30 dei quali attivi, la Kamchatka è un sito principale di studio per vulcanologi di tutto il mondo. Si estende lungo venti zone climatiche e offre una grande varietà di flora e fauna, caldere vulcaniche, laghi in crateri vulcanici, geyser e sorgenti minerali, il tutto in ottime condizioni. La storia della Kamchatka non è mai stata tranquilla, sin dalle origini i suoi popoli indigeni temevano i vulcani della penisola, le cui vette credevano essere abitate dagli spiriti della montagna. Nonostante le sue grandi dimensioni, la penisola è abitata da appena 400.000 persone. È molto popolata invece dagli animali, alcuni dei più grandi orsi grizzly del mondo vagano all'interno della Kamchatka, mentre decine di milioni di salmoni popolano i suoi ruscelli e fiumi da migliaia di anni. Solo dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991, ai turisti stranieri è stato ammesso di visitare la Kamchatka, una delle più misteriose regioni dell'ex impero sovietico. Approfittatene per conoscere questa terra unica con i vostri occhi!

Tour Kamchatka

Caccia e pesca in Russia

Vacanze di pesca in Carelia, paradiso per i pescatori professionisti, così come per la pesca amatoriale. La Carelia è formata da 60 000 laghi, fiumi e torrenti. Salmoni, trote, lucci, persici, orate, cavedani, temoli, coregoni sono solo alcune varietà di pesci. Le Rapide del fiume, il famoso Ladoga e l'Onega offrono una varietà di opportunità per battute di pesca. Organizziamo soggiorni in lodge sulle rive dei laghi forestali. Ogni lago attrae i turisti per la sua bellezza e l'abbondanza di pesce. Case accoglienti e spettacolari, pesca a traina, istruttori locali e barche da pesca appositamente attrezzate. Dopo la pesca a traina, si può gustare il proprio pescato, cotto sulla griglia da uno chef professionista. Per le vacanze di caccia, è possibile il soggiorno in una delle tenute di caccia più grandi della Crimea situata in una pittoresca zona montagnosa vicino al villaggio di Orlinoe (a 35 km a sud est di Sebastopoli), o in Siberia, in un tour guidato da un club di professionisti di Novosibirsk, in grado di fornire condizioni di massima sicurezza per i cacciatori in base alla normativa di caccia della Federazione Russa. All’interno delle tenute si possono cacciare cinghiali, caprioli, cervi, beccacce, quaglie e tortore.

Pesca in Carelia: Russian tour organizza soggiorni di pesca in lodge sulle rive dei laghi forestali. Ogni lago attrae i turisti per la sua bellezza e l'abbondanza di pesce. Nei centri per la pesca sportiva si può contare sull’assistenza di istruttori ed esperti locali e usufruire di imbarcazioni completamente attrezzate. Si possono organizzare spedizioni di pesca alla traina e gustare il proprio pescato cotto alla griglia da uno chef professionista. Negli ultimi anni e' significativamente aumentato il numero di imbarcazioni in Carelia, turisti provenienti da altre regioni e paesi sulle proprie barche e dei pescatori che vogliono noleggiare imbarcazioni per battute di pesca. Il Country club "Serebro Oneghi" e' situato sulle rive del lago Onega, presso il comune di Uya, che si trova a 25 km dal capoluogo di regione Petrosavodsk. Nel territorio del country club ci sono: una spiaggia in sabbia, posto per il barbecue, la sauna con terrazzo sul lago.

Caccia in Crimea: vicino al villaggio di Orlinoe (a 35 km a Sudest di Sebastopoli – servita dall’aeroporto di Simferopol) si trova una delle tenute di caccia più grandi della Crimea, famosa in tutto il mondo per l’elevato livello delle sue strutture e servizi e frequentata da una clientela fedele ed affezionata. Al suo interno si possono cacciare cinghiali, caprioli, cervi, beccacce, quaglie e tortore. La tenuta, infine, dispone di un allevamento di cinghiali. Vivrete un esperienza in stretta comunione con la bellezza incontaminata della natura della Crimea. Visitando questo terreno di caccia almeno una volta, i cacciatori diventano suoi clienti abituali, infatti, è difficile rimanere indifferenti all'alto livello dei servizi forniti. Il prezzo di ogni tour è determinato individualmente per ogni tipo di battuta di caccia. Per maggiorni informazioni, preventivi, richieste, mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tour Altai

La Repubblica dell'Altai è una repubblica autonoma della Russia, situata nella Siberia sud-occidentale ai confini con il Territorio dell'Altaj, il Kazakistan, la Cina, la Mongolia, Tuva, la Chakassia e l'Oblast di Kemerovo.Montuosa e ricca di foreste a sud (monti Altaj), più fertile e pianeggiante a nord. E` possibile organizzare un viaggio attraverso le zone di alta montagna dell’Altai, per quei luoghi che rispecchiano pienamente tutta la bellezza e la diversità del mondo della montagna. I laghi Shavlinskie - sono tra i laghi più suggestivi dell’Altai. I secolari alberi di cedro giungono fino alla superficie stessa dell'acqua, creando un indimenticabile favoloso contrasto con il brillante colore blu dell'acqua. Scoprire la bellezza incontaminata dei laghi di alta montagna, dei monti, delle cime innevate, dai poetici nomi Sogno, Bellezza e Favola. Vi è ancora un'altra area situata vicino ai laghi Shavlinskij, il Ghiacciaio Maashej. Questa è la parte più alta del crinale del Nord-Chuj ed è circondata da vette di oltre 4.000 metri. Pittoresca è anche la strada per il ghiacciaio che passa lungo il fiume Maashej (Mazhoj), dove è possibile vedere la Cascata Mazhojskij.

Tour Altai

Scalata del Monte Elbrus

Il Monte Elbrus è un vulcano estinto dalla classica forma conica terminante con 2 picchi : quello a Ovest di 5.642 metri. e quello a est di 5.621 metri. Il nome significa picchi gemelli, proprio per la presenza di due cime quasi uguali per altezza. Fa parte della lista delle Sette meraviglie della Russia. Gli antichi chiamavano questo monte Strobilus e nella mitologia era considerato il luogo in cui era stato incatenato Prometeo. Si trova nella Russia meridionale e più precisamente nella Federata Repubblica Russa di Kabardino-Balkaria. Il monte El'brus è coperto da nevi eterne, che alimentano numerosi ghiacciai. La sua posizione isolata a soli 10 Km a nord dallo spartiacque caucasico ne fanno la vetta più alta d'Europa. Il Caucaso è quella catena montuosa che si estende dal Mar Nero al Mar Caspio, un tempo totalmente in territorio sovietico ed ora confine tra Russia, Georgia ed Azerbaijian. Per alpinisti esperti possiamo organizzare un tour che prevede l'ascesa sulla vetta del monte.

Monte Elbrus
logoBusiness  Center  Petrovsky  Fort
Finlyandskiy Prospekt 4a off.717
194044, San Pietroburgo, Russia

tel  Numero Verde: 800404000
mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sk  russiantour.international
WhatsApp
sk  Visto Russia

Newsletter

captcha 
Facebook Russian Tour
Instagram Russian Tour